2 giugno 2018 loano

2 giugno, Festa della Repubblica a Loano: evento e dettagli

Loano si prepara per festeggiare la festa della Repubblica in data 2 giugno 2018, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Un evento con programma ricco di intrattenimento per i grandi e i piccini, grazie alla collaborazione del corpo bandistico “Santa Maria Immacolata” di Loano e del Gruppo Alpini di Loano. 

Perchè si celebra la Festa della Repubblica ?

Come ogni anno, il 2 giugno, l’Italia festeggia la Festa della Repubblica.

La storia ci insegna che questa celebrazione deriva dal lontano 1946, ovvero quando gli italiani furono chiamati al referendum del 2 e 3 giugno per scegliere se mantenere la Monarchia o far diventare l’Italia una Repubblica costituzionale. 

Una giornata molto importante, con tutte le regioni italiane coinvolte con manifestazioni, eventi straordinari e omaggi ai caduti durante la Prima e Seconda Guerra Mondiale.

E’ il caso di Roma – per esempio – che vede una gloriosa sfilata militare in Via dei Fori Imperiali al fine di dare omaggio a questa Repubblica, con la deposizione della corona d’alloro al Milite Ignoto presso l’Altare della Patria.

La parte che tutti attendono è senza dubbio quella dell’esibizione delle frecce tricolore : un solista e dieci aerei che danno vita ad uno spettacolo affascinante, componendo la pattuglia acrobatica più numerosa al mondo.

Festa della repubblica a Loano, il programma per il 2.06.2018

Anche Loano non è da meno ed ha previsto per questa giornata un programma ricco di iniziative ed ricordi.  Nel dettaglio tutto avrà inizio alle ore 9.00 con il raduno in Piazza Italia e con la posa di una corona d’alloro, al fine di omaggiare tutti i loanesi caduti durante le Guerre Mondiali, ai piedi di ogni monumento loro dedicato.

loano festa repubblica 2018

Alle 11.15 ci si radunerà nuovamente in Piazza Italia in attesa che alle 11.30 abbia inizio la sfilata che percorrerà Via Doria – Piazza Rocca – Lungomare Garassini-Garbarino.

Luigi Pignocca – Sindaco di Loano – procederà alle 11.45 con un discorso vicino al monumento dei caduti proseguendo poi con il ritorno in Piazza Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *